San Vito è una ridente e pittoresca cittadina abruzzese, in provincia di Chieti. Affacciata sull’Adriatico, nel cuore della Costa dei Trabocchi. Aperta alla vista delle più belle montagne appenniniche. Vicina ai parchi montani e agli scali per le Isole Tremiti e la Croazia. Si sviluppa su ondulate alture che scendono sul mare con una falesia ricca di verdi speroni, di punte rocciose e intagliata da canali, ruscelli e dall’ampia valle del torrente Feltrino. Un territorio diffusamente abitato, con piccole e ben curate proprietà agricole, nel quale spiccano colorati aranceti, geometrici vigneti “a capanna” e rigogliosi oliveti, la cui ricca e pregiata produzione ha consentito al Comune di fregiarsi del titolo di “Città dell’olio”.

Il Comune di San Vito Chietino è costituito, oltre che da numerose frazioni sparse, da tre grossi agglomerati urbani, il paese, la marina e Sant’Apollinare, distanti tra loro alcuni chilometri e autonomamente organizzati: ciascuno con la propria scuola, il proprio ufficio postale, la propria chiesa, la propria parrocchia, con relativo patrono e festa patronale.