Contenuto principale

In primo piano nel comune

Istituzione e affidamento di colonia felina (L.R. 18 dicembre 2013, n. 47)

Aggregazione di gatti senza proprietario che comprenda almeno cinque soggetti adulti in età fertile, stabilmente residenti in un dato luogo, rione o quartiere. La colonia felina viene istituita formalmente dalla autorità sanitaria competente (Sindaco) su segnalazione dei cittadini o delle Associazioni protezionistiche o di Enti. Dopo l'istituzione, il Servizio Veterinario dell'Azienda Sanitaria Locale garantisce i trattamenti di profilassi e cura necessari nonché gli interventi di controllo delle nascite, principalmente attraverso l’attività chirurgica. I gatti formanti colonia sono sottoposti a trattamenti antiparassitari interni ed esterni, vaccinati, identificati mediante microchip, iscritti in apposita sezione della Anagrafe canina regionale. Le colonie feline regolarmente istituite vengono affidate prioritariamente alle associazioni protezionistiche o ai singoli cittadini che ne facciano espressa richiesta.

Documentazione allegata:

- Modulo di richiesta

(L.R. 18 dicembre 2013, n. 47)